Video porno come la pornografia amatoriale

Prima dell’invenzione delle videocamere e VHS nastri le coppie che volevano fare dei video porno per se stessi utilizzavano Super 8 film che poi doveva essere inviato per la lavorazione del film. Questo sistema è stato costoso e rischioso, perche il laboratorio di trattamento poteva segnalare il video porno alle loro leggi locali. La pornografia amatoriale ha cominciato ad aumentare rapidamente nel 1980, con la rivoluzione della videocamera, quando la gente ha cominciato a registrare la loro vita sessuale e guardando il video porno amatoriale registrato sul videoregistratore. Questi video porno sono stati inizialmente condivisi gratuitamente, spesso sotto il bancone in un negozio di video locale . Homegrown video è stata la prima azienda a rilasciare e distribuire questi tipi di video porno per adulti amatoriali commercialmente. L’azienda è stata stabilita nel 1982 e la rivista AVN ha classificato Homegrown video # 1 tra i 50 titoli per adulti più influenti mai realizzati, perché ha portato a la creazione della pornografia e video porno amatoriale. Diverse persone che hanno inviato i loro video porno Homegrown sono diventate pornostar internazionali, tra cui Stephanie Swift, Melissa Hill, Rayveness, and Meggan Mallone. Nel 1991 la risposta di Globe Investigation Boston ha stabilito che nei negozio di noleggio video i proprietari riferiscono che tra il 20 e il 60% di noleggio di videocassette e di vendita erano di video porno amatoriali.